Lateral thinking.

 

“La vera scoperta non consiste nel trovare nuovi territori, ma nel vederli con nuovi occhi.” 

(Marcel Proust)

In un mondo lavorativo sempre più accelerato, il pensiero strategico e la creatività vengono spesso messi in secondo piano per privilegiare l’operatività quotidiana.

Un’azienda moderna sa che per avere successo nel lungo periodo occorre avere una visione strategica oltre che operativa.

Solo le aziende in grado di immaginare nuovi scenari e creare nuove opportunità sono destinate a perdurare nel tempo perché in grado, prima di altre, di comprendere le tendenze e andare incontro a nuove esigenze.

Per tutti questi motivi un pensiero laterale e creativo consente a un’azienda di tracciare nuovi sentieri o percorrere territori già noti con occhi nuovi.

Cosa proponiamo:

Un percorso formativo con il quale, basandoci su una forte componente neuroscientifica di partenza, realizziamo un percorso teorico-esperienziale che vuole sprigionare la creatività del singolo e del gruppo guardando il mondo con una nuova prospettiva.

 

Come:

Il percorso formativo prevede sessioni a carattere partecipativo attivo, con il supporto di strumenti quali questionari di autovalutazioni ed esercitazioni individuali e di gruppo.

Chi non deve mancare:

  • Imprenditori

  • Liberi professionisti

  • Manager

  • Dipendenti aziendali

  • Chi svolge lavori ad alto contenuto creativo come R&D e Marketing

Date disponibili

  • Contattaci per conoscere le prossime edizioni

In sintesi:

  • Acquisire consapevolezza delle proprie capacità creative

  • Pensare in modo laterale e creativo

  • Come fare un buon brainstorming individuale e in team

  • Come attivare la creatività ogni giorno nel proprio team

Prezzo

Richiedi un preventivo, il corso può essere finanziato

Contattaci per informazioni

Autorizzo al trattamento dei miei dati personali, ai sensi del D.lgs.196 del 30 giugno 2003. Per ulteriori informazioni consulta le Privacy Policy.